pancakes

MicrostockGroup Sponsors


Author Topic: Aiuto per Tax Form FT  (Read 7939 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

« on: May 03, 2010, 05:15 »
0
Ciao ragazzi.

Ho un problema con la compilazione del W8BEN di FT America (usare gli acronimi in italiano mi fa un po' ridere ...vabb).
Avere una risposta adeguata da FT impossibile quindi, per pigrizia con la lingua inglese e perch una difficolt che preferisco risolvere tra italiani, vado ad illustrarvi il problema.

Premetto: non ho il numero ITIN.
Spiego: compilo il form in maniera identica a SS ma sono fermo al punto "10. Special rates and conditions" ...vi dice qualcosa? Spero di s ...e spero che lo abbiate felicemente risolto.
Compilo il punto 10 come gi fatto in passato per SS e cio : "The beneficial owner is claiming the provisions of Article ( 12(2) ) of the treaty identified on line 9a above to claim a ( 5 ) % rate of withholding on (specify type of income): ( royalty income - images/other )" ...giusto?
Il (maledetto) sistema mi restituisce il messaggio di errore "Please complete Special rates and conditions." (9a ovviamente italy e a differenza di SS non visto il punto "9b If required, the U.S. taxpayer identification number is stated on line 6." perch altrimenti ricevo il messaggio di errore "Please enter your TIN number.").
C' qualche errore?

Aggiungo: non compilo il campo "Explain the reasons the beneficial owner meets the terms of the treaty article:" che chiude il punto 10 del W8BEN perch non so cosa scriverci. E' questo il problema? Se si, voi come l'avete compilato?

Confido in voi.


« Reply #1 on: May 04, 2010, 14:58 »
0
Ciao itestro, hai risolto?
Perch compili il form di FT America e non quello di FT Italia?
Io ho fatto tutto in italiano e non ho avuto problemi.
Nel campo "Explain the reasons..."  (che in italiano " Spiega le ragioni...") ho scritto: "Sono un cittadino italiano NON residente in USA".
Nel campo "specify tipe of income" (specifica tipo di reddito) ho segnato: "Royalties Images".
Al punto 9 ho fatto come te.
Ciao

« Reply #2 on: May 05, 2010, 06:12 »
0
Ciao Molto.

Grazie per i consigli, finalmente sono riuscito a inviare il form ...tramite FT america visto che ormai lo conoscevo a memoria.

Il problema era proprio quel "Explain the reasons..." che non compilavo. Certo che riempire il campo con un'affermazione come "sono italiano e non americano" a prova di intelligenza umana ...la mia non ci arrivava :D

Il comportamento di FT america riguardo questa faccenda non mi piaciuto affatto. Hanno tenuto una comunicazione quasi nulla nel loro forum e quando li ho interpellati, mi hanno liquidato con un bel "...speak to a tax professional".
Se penso a come SS si comportata con i suoi contributors (fantastico il loro form precompilato) e la paragono all'analoga vicenda FT rimango senza parole. Penso facciano un errore ad avere cos poca considerazione dei loro contributor.

Ancora grazie Molto.
Ciao a tutti.

PS: Adesso che ho scoperto l'esistenza di questa sezione del forum in italiano ci passer pi spesso.

« Reply #3 on: May 05, 2010, 13:36 »
0
Bene, mi fa piacere essere stato utile.
Anch'io ho molte perplessit riguardo la comunicazione di Fotolia. Li trovo sgradevoli. Anche il fatto che non motivano le rejection perch "non loro compito l'opera di consulenza", mi sembra alquanto antipatico. Come se fossero solo gli altri ad avere bisogno di loro e non anche viceversa. D'altronde se le rejection non le vuoi motivare, non vedo perch motivare il fatto che non le motivi. Mi sa di "coda di paglia".
D'altro canto, quanto a incassi FT va tutt'altro che male, e quindi opportunisticamente stiamo al gioco. Quanto a stile, preferisco altre agenzie, come SS da te citato: ciascuna avr i suoi difetti ma FT proprio indisponente. Chiss se adottano uno stile simile anche con gli acquirenti. Non credo.
Ciao a tutti

« Reply #4 on: May 05, 2010, 15:14 »
0
Ciao Italian People :-)
Vi segnalo che sul mio blog avevo pubblicato le modalit di compilazione del famigerato W-8BEN.
Se qualcuno avesse ancora delle perplessit ecco il link:
http://www.mystockphoto.org/fotolia-tax/

Passate a trovarmi sul blog, ci sono post anche in Italiano nella specifica Categoria (raggiungibile direttamente visitando l'indirizzo microstock.it).

Un caro saluto,
     Roberto

« Reply #5 on: May 05, 2010, 16:23 »
0
@ MOlto ...quello che dici lo penso anch'ioio e probabilmente la stragrande maggioranza dei colleghi.

Inquanto a vendere, s, vende pi di CanStockPhoto (per il quale faccio il tifo per le occasionali ma ottime vendite tramite photosearch), di BigStock (che credevo praticamente morto e questo mese ha portato una manciata di $ inaspettata ...che l'acquisizione SS stia funzionando???), di 123RF (del quale comunque apprezzo la semplicit della revisione - prop. release a parte - e la variet di foto accettate) e di ISP (hem! ...qui ho proprio una manciata di foto ...il processo di revisione odioso - anche se non come FT - ...carico solo quando voglio farmi del male).
Bypassando SS che vende foto come fossero figurine (se scopri chi vende l'album fammi sapere), il mo preferito in assoluto DT. Da parte loro noto un gran rispetto per noi contributors. Il loro sistema dei crediti e la spartizione fifty-fifty la dice lunga sul fatto che si pu guadagnare tutti.
Ho scoperto il mondo microstock perch avevo bisogno di foto a basso costo per i miei clienti e non ho mai pensato che un'immagine a 10 $ fosse la rovina di aziende che 10 $ li spendono ogni giorno in bicchierini di plastica per il caff; o fosse la rovina per redazioni che fino a poco tempo fa si rivolgevano a fotografi e agenzie sul territorio oppure a Getty e Corbis per cifre da 500/1000 euro cadauna.
Quindi, tornando al discorso DT pi sopra, secondo me una politca buona (lo dimostra il fatto che sono sempre l, che il mio grafico delle vendite contina lentamente a salire e che non se la menano a far gara a chi fonde pi stock-factory in minor tempo). Sono gli altri che non hanno saputo dare valore a quello che vendono. Forse all'inizio del new-business c'ra molta spazzatura che ha determinato lo svilimento del prezzo di riferimento ma ora, accanto ai grosso numeri di immagini mai vendute (alcune anche mie) da sbattere in home page per attirare gli acquirenti c' molto materiale di altissimo livello che se ne va per 25 cent di $.
Un esempio di come diamo via le nostre foto? Uno o due mesi fa ento a Milano (un tempo ci abitavo) e cosa vedo? ...un'infilata di cartelloni con una mia foto che faceva da richiamo per una nota marca italiana di cucine. Negli anni 90, anni in cui facevo il fotografo di professone, quella foto non me l'avrebbero pagata meno di 2milioni di lire + spese ...che non sono 2000 euro di oggi.

Chiudo. Sorry (a tutti) per la disgressione prolissa.

Ciao Molto, io sono qui in giro sempre disponibile.

PS: visto che il post stato abbastanza visitato, quindi gli italiani che praticano questo sport esistono, invito i miei compatrioti ad usare questa sezione - in lingua italiana - un po' pi spesso.

« Reply #6 on: May 12, 2010, 08:00 »
0
Bene, mi fa piacere essere stato utile.
Anch'io ho molte perplessit riguardo la comunicazione di Fotolia. Li trovo sgradevoli. Anche il fatto che non motivano le rejection perch "non loro compito l'opera di consulenza", mi sembra alquanto antipatico. Come se fossero solo gli altri ad avere bisogno di loro e non anche viceversa. D'altronde se le rejection non le vuoi motivare, non vedo perch motivare il fatto che non le motivi. Mi sa di "coda di paglia".
D'altro canto, quanto a incassi FT va tutt'altro che male, e quindi opportunisticamente stiamo al gioco. Quanto a stile, preferisco altre agenzie, come SS da te citato: ciascuna avr i suoi difetti ma FT proprio indisponente. Chiss se adottano uno stile simile anche con gli acquirenti. Non credo.
Ciao a tutti

Interessante punto di vista, dato che totalmente opposto al mio! ;D
Io con Fotolia mi sono sempre trovato bene e devo dire che forse l'unico sito che offre una vera assistenza italiana che pi volte mi stata utile.
Una cosa mi trova d'accordo, il non aver motivazioni per quanto riguarda le immagini rifiutate davvero fastidioso.
In quanto a comunicazione SS non brilla di certo ed i rudi modi di agire del "simpatico" proprietario non aiutano di certo a rendere simpatico il sito.
Vende molto e questa una buona cosa.

« Reply #7 on: May 13, 2010, 23:46 »
0
Il mondo bello perch vario!  :)


 

Related Topics

  Subject / Started by Replies Last post
7 Replies
5588 Views
Last post August 21, 2006, 00:51
by leaf
15 Replies
4072 Views
Last post September 05, 2008, 12:27
by yingyang0
2 Replies
1779 Views
Last post April 17, 2013, 20:17
by cathyslife
30 Replies
7774 Views
Last post August 09, 2016, 15:15
by sweetgirll
2 Replies
1061 Views
Last post April 10, 2017, 13:55
by Hildegarde

Sponsors

Microstock Poll Results

Sponsors